Siamo presenti al Vinitaly Pad 7, Stand F10 dal 15 al 18 Aprile 2018

 

i Vigneti

Camminando tra le nostre vigne , come abbiamo il piacere di fare  spesso, si possono facilmente identificare  il diverso tipo di terreno e la diversa densità delle piiante.

Abbiamo infatti vigneti piantati nel 2007 accanto ad altri piantati nel 1970.

 

I nostri vigneti son in cima ad una collina ad un’altezza di  circa 300 mt sul livello del mare , in una zona chiamata “I Poggi  di Baschi” , rinomata per la produzione di vini di alta qualità.

Il terreno può essere argilloso, marnoso o tufaceo, talvolta  ciottoloso.

Abbastanza sorprendentemente, vista l’altitudine, è  anche ricco in fossili che generano  alta mineralità, ideale per  ottenere una consistente acidità nei vini bianchi.

I vigneti coprono versanti esposti a sud est e sud ovest.

 

Scendendo dalla parte più bassa dei nostri vigneti, ci si imbatte nell’enorme basamento

roccioso su cui poggia la nostra collina.

Credeteci quando questa parete rocciosa  si colora del giallo intenso delle ginestre  è un vero spettacolo!

 

Soltanto  l’esperienza di diverse vendemmie ti rende capace di decidere i corretti interventi in vigna (potatura, defoliazione, diradamento, trattamenti..) e ad ogni anno  l’attacamento alla tua terra diviene sempre più forte.

Il sistema d’impianto è a Guyot semplice e doppio  per I bianchi e cordone speronato per i rossi.

E’ essenziale sottolineare che il diserbo chimico è bandito dalla nostra azienda agricola e i trattamenti anticrittogamici sono ridotti all’essenziale.

 

A Podere Barbi siamo circondati dalle vigne ; da un punto dei vigneti si  vede il piccolo  lago di Corbara immerso nel verde mentre dal nostro casale  la vista della città di Orvieto arroccata sulla sua millenaria piattaforma è magnifica.

la Produzione dei Vini Bianchi

Come per le uve rosse, la tendenza è di attenersi  alla  tradizione con l’ausilio di migliorative moderne tecniche enologiche finalizzate al raggiungimento di livelli qualitativi ottimali. Ma la passione e quella sola ancora una volta è ciò ci permette di trasformare grandi uve in grandi vini!

 

Primariamente usiamo  vitigni  autoctoni  ma con l’accortezza di incrementare quelle che noi crediamo più nobili come il Grechetto o cloni speciali di Procanico. Pure  il Vermentino è un’uvaggio da noi molto valorizzato.  L’uso di varietà internazionali è molto  limitato.

 

 

 

Le uve vengono rigorosamente vendemmiate a mano, durante le ore meno calde, con la nostra solita cura nel selezionare le migliori. La pressatura soffice è immediatamente successiva per preservare la potenzialità aromatica.

 

I mosti sono subito raffreddati in contenitori di acciaio e separati dai sedimenti tranne per l’Archè che viene parzialmente fermentanto in barriques.

I mosti puliti, iniziano a fermentare con l’ausilio di lieviti selezionati a temperatura controllata.

 

E’ pratica comune affinare i nostri bianchi in bottiglia prima dell’immissione sul mercato.

la Produzione dei Vini Rossi

 

A Podere Barbi  continuiamo le tradizioni di produzione della zona di Orvieto ma è essenziale per noi l’uso della moderna tecnologia per ottimizzarle.

 

La nostra principale peculiarità consiste nell’uso di vitigni per il 95% autoctoni. Il Sangiovese è la varietà prevalente, seguita in successione digradante  dal Montepulciano, dal Canaiolo e dal Ciliegiolo.

 

In tutte queste tipologie da sempre noi abbiamo creduto come parte essenziale della nostra realtà di produzione discostandoci dal grande uso di varietà internzionali che viene oggi fatto in zona.

 

Ma la passione e quella sola è ciò ci permette di trasformare grandi uve in grandi vini!

 

 

Le nostre uve sono raccolte a mano  perché solo così possiamo selezionare le migliori e poi pressate entro l’ora successiva grazie alla vicinanza dei nostri vigneti alla cantina.

Dopo avere pigia-diraspato le uve rosse , le pompiamo con una  peristaltica in contenitori aperti per la fermentazione.

Il cappello viene sommerso circa 3 volte al giorno a mano. Si controlla la costanza della temperatura per trattenere al meglio il carattere varietale dell’uva.

 

Noi affiniamo solo alcuni dei nostri vini rossi in barriques , posizionate in grotte sotterranee ove ha luogo il processo malolattico. Altri non crediamo necessitino di legno quindi sono stoccati in acciaio.

 

Naturalmente  i nostri rossi affinano in bottiglia per diversi mesi.

il Nostro Uliveto

Il nostro uliveto si compone di  800  piante e le principali varietà sono il Leccino, Il  Frantoio , il Moraiolo e il Tondino.  L’olivo è  da sempre presente nella storia e nella cultura umbra.

Le olive che hanno raggiunto il giusto grado di maturazione vengono raccolte dall’albero a mano, per assicurare la perfetta integrità dell’oliva.

 

In giornata le olive vengono frante, separate da impurità e foglie e lavate.

i Prodotti

I VINI BIANCHI

I VINI ROSSI

il Gruppo

La famiglia Barbi Ferrari è con entusiasmo impegnata nella produzione di vini che fanno la differenza nel territorio di Orvieto.

Il loro scopo è un costante impegno al miglioramento, sia in vigna che in cantina.

 

Essi credono fermamente nella loro scelta di vitigni e cloni e sono orgogliosi di lavorare fianco a fianco con i loro importatori e  i loro teams per fare ben conoscere e apprezzare  i loro vini in oltre 25 paesi nel mondo.

l'Ospitalità

 

Un angolo di comfort nella natura incontaminata...

 

Dove Trovarci

Siamo raggiungibili (é preferibile fissare un' appuntamento)

 

In auto:

Autostrada del Sole (A1) Firenze-Roma Uscita Orvieto

Superstrada Perugia-Todi e S.S. 448 Todi-Orvieto

 

In aereo:

Aeroporto di Roma / Aeroporto di Perugia

Contatti

                                                                                                Vocabolo Stucchio

                                                                                                                                                                      05023 Baschi - Italia

+39 3358141327

+39 3394429948

+39 3348635142

poderebarbi@gmail.com

Marina Barbi:               direzione commerciale

Alberto Ferrari:         responsabile marketing

Cesare Ferrari:  direzione mercato nazionale

web design: navandrea@hotmail.com